Il Villaggio SOS di Basse

Agli inizi del 2006 è stata avviata la costruzione del secondo Villaggio SOS in Gambia, nella città di Basse. Nell’aprile 2007 è diventato operativo ed i primi bambini sono stati accolti nelle nuove case.

Nel 1994 la via dove sorgono le strutture SOS è stata chiamata “Hermann Gmeiner Drive High” in segno di gratitudine verso il lavoro di SOS Villaggi dei Bambini.

In confronto a Banjul (la capitale del Gambia) e la Divisione Ovest nella sua totalità, la città di Basse, che si trova nell’estremo oriente del Gambia, nella Divisione dl Fiume Superiore, sta affrontando un periodo di grande difficoltà socio-economica.

L’economia di Basse si basa unicamente sull’agricoltura (il fiume Gambia è molto stretto in quel punto e non offre grandi risorse in termini di pescosità come nelle altre parti del paese).

Oltre a queste povere risorse economiche, Basse è anche un posto con alta densità di immigrazione (da Casamance / Senegal, Liberia e altri paesi vicini), di persone che arrivano senza nessuna risorsa, spesso lasciando parte della famiglia nel paese d’origine e che si impegnano in ogni tipo di attività di sussistenza (vendita di animali domestici, lavori domestici a pagamento e, purtroppo, anche prostituzione).