Il Villaggio SOS di Santa Ana

Il quarto Villaggio SOS del Costa Rica è situato a circa 1 km dal centro della piccola città di Santa Ana. Santa Ana è un sobborgo della capitale del Costa Rica, la città di San José, e il Villaggio SOS si trova nella parte della classe media del quartiere.

Nella zona è presente un’importante industria di ceramiche è l’area è conosciuta anche per la sua produzione di cipolle e di artigianato locale. Importanti compagnie internazionali hanno stabilito in questa zona i loro uffici. Ciò ha portato progresso economico e possibilità di lavoro per le famiglie locali. Tuttavia, c’è una grande richiesta di strutture che forniscano assistenza alle famiglie a lungo termine dato che il numero di bambini abbandonati, che vivono nella zona centrale della valle di San José, è considerevolmente aumentato.

Il passaggio dalle case provvisorie al Villaggio SOS è iniziato nel 2007 e completato nel 2008. Ora esso comprende 10 Case Famiglia, la casa del direttore del Villaggio SOS, la casa per le "Zie SOS" (che aiutano le mamme SOS e le sostituiscono in caso di loro assenza) e un’area amministrativa.

Dà alloggio ad un massimo di 90 bambini orfani o abbandonati. Le sei case esistenti e l’asilo sono state sistemate e convertite in otto Case Famiglia SOS , in seguito ne sono state costruite altre due in aggiunta. Sul territorio sono presenti scuole, negozi e centri medici facilmente raggiungibili dal Villaggio SOS.