Il Villaggio SOS di Leh Ladakh

Il Villaggio dei Bambini SOS di Leh-Ladakh è situato sul fiume Indo, a 7 chilometri dalla città di Leh nella regione di Ladakh dello stato indiano Jammu e Kashmir.

Il Villaggio dei Bambini SOS di Leh-Ladakh è costituito da 27 case-famiglie, dagli alloggi per i collaboratori e dall’area necessaria per l’amministrazione e i servizi. Dispone di una grande cucina, dove si cucinano tutti i pasti per le famiglie SOS.

L'Asilo SOS e la Scuola Elementare Hermann Gmeiner accolgono molti bambini provenienti dai campi per rifugiati che sono stati costruiti in questa regione. La scuola ha un’offerta formativa che arriva alla decima classe. Il Villaggio SOS fornisce i pasti giornalieri ai rifugiati dei campi attraverso il suo Centro Sociale SOS.

Le madri che vanno a lavorare possono lasciare i loro bambini nei Centri Diurni SOS. Il Villaggio SOS dispone anche di un proprio Centro di Formazione Professionale SOS, dove le persone giovani imparano differenti mestieri nei settori delle arti e dell’artigianato. Al Centro Medico SOS non vengono curati solamente gli abitanti del Villaggio SOS, ma anche le persone che vivono negli accampamenti.

Il Villaggio dei Bambini SOS dispone di due Case dei Giovani SOS, una per ragazze e una per ragazzi. I giovani, normalmente, si trasferiscono dal Villaggio dei Bambini SOS ad una Casa del Giovane SOS quando iniziano un corso di formazione professionale o la frequenza di scuole superiori.

Con il supporto di personale qualificato, i giovani sviluppano realistiche prospettive per il futuro, imparando ad assumersi responsabilità e a rafforzare le capacità decisionali. I giovani sono incoraggiati a sviluppare spirito di gruppo e a costruire rapporti con parenti e amici, e contatti con le autorità di riferimento e i potenziali datori di lavoro.