Il Villaggio SOS di Savannakhet

Savannakhet è la provincia più grande del paese. All’incirca un quinto della popolazione del Laos vive lì e c’è un gran numero di bambini senza assistenza. L’HIV/AIDS è divenuto il principale problema per la città e per l’intera provincia poiché sempre più bambini perdono i loro genitori a causa di questa malattia.

Sulla strada a nord, proprio a pochi chilometri dall’entrata in città, il governo ha donato un’area ai Villaggi dei bambini SOS.

Il Villaggio SOS di Savannakhet consiste di 15 case famiglia per circa 150 bambini, la casa del direttore, una casa della comunità, le residenze degli assistenti, una casa per le zie SOS, un garage e un laboratorio.

C’è un Asilo SOS che può essere frequentato sia dai bambini del Villaggio SOS che dai bambini della zona circostante. Un Centro Sociale SOS dà assistenza giornaliera a circa 60 bambini delle famiglie locali e sviluppa programmi di rafforzamento famigliare secondo le necessità che si presentano.

Un medico offre il proprio servizio ai bambini e alle mamma del Villaggio SOS ed ai beneficiari dei programmi di rafforzamento famigliare.