Il Villaggio SOS di Karachi


Il Villaggio SOS di Karachi è stato costruito nel 1987 per fornire una nuova casa accogliente ed una famiglia affettuosa a circa 150 orfani e bambini abbandonati. Situato nel centro della città, il Villaggio ha un accesso diretto ai principali trasporti pubblici e le infrastrutture, come ospedali, mercati e scuole. Karachi è situato a circa 1.400 chilometri dalla capitale Islamabad.

Il Villaggio SOS ha 15 case famiglia, la casa del direttore del Villaggio, la casa delle collaboratrici SOS, un edificio multiuso e un ufficio amministrativo. Una Scuola Elementare SOS ed un Centro Sociale SOS sono stati anche costruiti nella stessa area.

La Scuola SOS è stata inaugurata nel 1998 per fornire istruzione di primo livello per circa 1.300 bambini, fra quelli accolti nel Villaggio SOS e quelli che abitano nella città. Dispone di 30 aule, laboratori scientifici, una biblioteca e un laboratorio informatico. Classi speciali sono offerte a sostegno dei bambini con difficoltà di apprendimento.

Dal 1999 la città può contare anche su un Centro di Formazione Professionale SOS che inserisce nel mondo del lavoro i ragazzi più grandi.

Una Casa del Giovane SOS è stata costruita nel 1998 per aiutare i ragazzi provenienti dal Villaggio SOS a sviluppare un senso di responsabilità. Il Centro Sociale SOS è stato aperto nel 2005 e accoglie ogni mese circa 500 pazienti.