AMICI E TESTIMONIAL

Nel corso degli anni, il sostegno di molte personalità di spicco del mondo dello spettacolo, dello sport, della società ha aiutato la nostra Associazione a portare a termine molti progetti  nonché ha stimolato le varie campagne di raccolta fondi a favore dei bambini meno fortunati.

Il coinvolgimento di grandi personaggi, infatti, pone con maggior forza sotto i riflettori dell’opinione pubblica e dei media,  le problematiche legate all'infanzia in difficoltà. Per questo ringraziamo sentitamente quelle persone famose che credono nel nostro lavoro e ci aiutano a comunicare la nostra mission.

La nostra associazione è nata nel 1949 ed in tutti questi anni molti personaggi famosi hanno dato il loro supporto alle nostre attività di accoglienza dei bambini soli e di aiuto alle famiglie in difficoltà.

Nel mondo abbiamo ricevuto il sostegno e l’amicizia di personaggi come Nelson Mandela, il Dalai Lama, il calciatore Andriy Shevchenko, la scrittrice e attrice Anny Dupérey, Sarah Ferguson, la principessa Salimah Aga Khan, gli attori Brad Pitt e Angelina Jolie, Mike Holmes ed il cantante Johnny Cash, il cui fondo alla memoria viene dato in favore della causa di SOS Villaggi dei Bambini.

Anche in Italia, nel corso degli anni, ci sono stati diversi testimonial, che hanno donato il loro tempo e la loro immagine in solidarietà con la nostra attività.

Fra questi troviamo Alena Seredova (attrice), Alessandro Troncon (rugbista), Andrea Lucchetta (pallavolista), Annamaria Marasi (pallavolista), Arianna Follis (sciatrice), Filippo Magnini (nuotatore), Fiona May (atleta e attrice), Francesca Boscarelli (schermitrice), Franco Ballerini (ciclista), Gabriella Paruzzi (fondista), Giacomo Malanda (giocatore di basket), Gianluigi Buffon (portiere della nazionale di calcio italiana), Giorgio Rubino (atleta), Gustavo Thoeni (sciatore), Manfred Moelgg (sciatore), Matteo Tagliariol (schermidore), Pierluigi Collina (arbitro sportivo), Stefano Baldini (maratoneta) e Vera Carrara (ciclista).

Tutti possono aiutare e sostenere SOS Villaggi dei Bambini, attraverso attività di volontariato, donazioni libere e l’impegno di una adozione a distanza.