GameStop e SOS Villaggi dei Bambini

 

Gamestop sostiene da due anni SOS Villaggi dei Bambini in Italia e nel mondo. La collaborazione,  iniziata a fine 2008, coinvolge dipendenti e fornitori della azienda , che contribuiscono congiuntamente ad un obiettivo comune: aiutare i bambini dei villaggi SOS.

Grazie al loro contributo, nel 2009 è stato possibile acquistare un pulmino per il Villaggio SOS di Saronno.

Nel 2010 GameStop, in collaborazione con i propri dipendenti e le aziende Ubisoft e Nintendo, supporta SOS nella gestione del Centro medico  nel Villaggio di Eldoret in Kenya, nella zona di Kapsoya, una delle regioni  con il maggior numero di bambini privi di cure parentali a causa della elevata diffusione dell’HIV: Il centro medico assiste non solo i 250 bambini dei locali programmi di rafforzamento familiare ma l’intera popolazione dell’area in cui  è situato, di circa 44 km quadrati, con una popolazione di oltre 40.000 persone .

Inoltre GameStop supporta con grande prontezza SOS Villaggi dei Bambini  nella gestione dell’emergenza terremoto di Haiti, invitando i propri dipendenti a versare una somma che sarà poi raddoppiata dall’azienda e destinando ai Villaggi SOS del paese.

Inoltre il ricavato della vendita del CD musicale ad offerta libera da parte dei Clienti GameStop, relativa all’iniziativa “GameStop Sponsorizza i giovani artisti italiani”, oggi rappresentata dal CD dei giovani artisti del gruppo musicale “Beatrix Boulevard”, sarà anch’esso raddoppiata dall’azienda.

GameStop e' una multinazionale che gestisce oltre 6500 punti vendita con più di  55000 dipendenti nel mondo, quotata sul mercato borsistico di Wall Street a New York (NYSE: GME), con sede a Dallas, negli Stati Uniti. Retailer leader mondiale nel mercato dei VideoGames e dell'entertainment software gestisce direttamente anche  i siti www.gamestop.itwww.gamestop.com e molti altri siti in diversi paesi intorno al mondo.
 
Oltre a proporre  alla propria clientela i piu' popolari videogames e le ultime novita’ del settore, Gamestop offre la possibilita' di rendere  come usato i vecchi videogiochi, contribuendo così a ridurre il costo dei  nuovi acquisti nonche' a ridurre il numero di rifiuti tecnologici e plastica.

GameStop si impegna nei paesi in cui opera a far rispettare le regole della corretta e responsabile distribuzione di videogiochi, rispettando le eta' consigliate per l’utilizzo di ogni tipo di videogioco e consigliando quindi la vendita dei prodotti piu' idonei per ogni eta' (PEGI Rating).
 
In Italia opera con oltre 350 punti vendita in tutto il territorio, sia nei centri storici che nei centri commerciali.
 
Nell’ ambito dell politiche di  responsabilita' sociale GameStop Italia aderisce all'iniziativa di GameStop international denominata "GameStop Give Back Program" portando avanti anche nel nostro paese diverse iniziative con diverse Onlus che operano nei riguardi di bambini piu' bisognosi per progetti ben specificati in giro per il mondo ed in Italia. 
 
Potete seguire tutte le iniziative di GameStop Italia legate al programma di beneficienza GiveBack legate al sociale sui siti http://giveback.gamestop.it oppure http://beneficienza.gamestop.it