Esprimi i tuoi diritti

Il 7 aprile la premiazione dell'ottava edizione del concorso dedicato a tutte le scuole di ordine e grado di Varese e provincia

La Convenzione Internazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza recita che "gli Stati parti garantiscono al fanciullo capace di discernimento il diritto di esprimere la sua opinione su ogni questione che lo interessa."

Tra i diritti fondamentali di ogni bambino, infatti, c'è proprio quello di poter esprimere il proprio pensiero e di poter essere ascoltato, alla luce dell'età e del proprio grado di maturità.
Un diritto che si deve imparare a praticare fin da piccoli e che è il presupposto fondamentale di un futuro, da adulti, fatto di consapevolezza e partecipazione.

È giunta recentemente a conclusione l'ottava edizione di "Esprimi i tuoi diritti", il concorso patrocinato dal Villaggio SOS di Morosolo e rivolto a tutte le scuole di ordine e grado di Varese, con l'obiettivo di dare voce ai più piccoli.

"Noi e gli altri", questo il tema dell'edizione 2016/2017, che ha visto le scuole competere attraverso la produzione di elaborati di molteplici tipologie: testi di prosa e poesia, opere figurative, fotografie e filmati.

Da quest'anno il concorso si è arricchito di una sezione speciale Facebook, con la possibilità di pubblicare sulla pagina FB del Villaggio SOS di Morosolo video e foto anche da parte di gruppi o singoli bambini e ragazzi, purché iscritti a una scuola di Varese e provincia: a vincere, il contributo con il maggior numero di Like/Mi piace.
"Noi non siamo oggetti ma bambini e lotteremo per avere i nostri diritti”; "Ogni bambino ha gli stessi diritti, non importa il colore della sua pelle"; "Siamo nati tutti liberi"; "Un diritto calpestato è un sentimento ferito": queste alcune delle frasi più belle dei video postati dai ragazzi su Facebook.

Scoprite tutti i contributi sulla pagina Facebook del Villaggio SOS di Morosolo:

 

www.facebook.com/sosmorosolo


Non ci resta che aspettare il 7 aprile per scoprire chi saranno i vincitori!