Una visita (con merenda) al Villaggio SOS di Morosolo e una "prima" a teatro

Paolo Migone tutto per noi

Paolo Migone - spumeggiante comico toscano  reso celebre dalla trasmissione televisiva Zelig - è un nuovo, grande e sensibilissimo amico di SOS VILLAGGI DEI BAMBINI MOROSOLO dove ha anche intrattenuto i ragazzi per una giornata davvero particolare e spensierata.
Regista e protagonista il 27 gennaio al Teatro Apollonio di Varese di “Italia di M…are” , ha voluto che i proventi del suo spettacolo fossero devoluti ai progetti sociali in corso da parte di SOS VILLAGGI DEI BAMBINI MOROSOLO.
 
Dopo aver  presentato a Palazzo Estense lo spettacolo alla Stampa, insieme  alla Presidente Elena Tegami Pavesi e l’Assessore Simone  Longhini,  Migone si è recato al Villaggio per incontrare i giovani ospiti. Spettacolo e risate assicurati, sì, ma anche per Paolo Migone, perché i ragazzi  l’hanno accolto a sorpresa esibendo sul proprio viso proprio un bell’occhio nero, autodipinto da ciascuno di loro per emulare lo stesso Migone quando porta in scena il professore pazzo vittima di un incidente stradale.
 
E’ solo grazie alla collaborazione tra Paolo Migone, il Villaggio SOS di Morosolo e il Comune di Varese, che per la prima a volta a Varese è giunto lo spettacolo Italia di M…are, nel quale l’attore racconta con brio spiccato e travolgente, le virtù, gli eccessi, le manie, le abitudini, i vizi e le cattiverie degli italiani. Un punto di vista critico e ironico con lo stile visionario tipico del comico toscano.
 
Il Villaggio SOS di MOROSOLO ringrazia di cuore Paolo Migone per la generosità e la simpatia con cui si è prestato ad aiutare i nostri ragazzi, pubblico entusiasta al Teatro Apollonio tutti ad applaudire il loro nuovo amico.
  • Roberta Capella

    Roberta Capella è il nuovo direttore di SOS Villaggi dei Bambini

    29.11.2016 - SOS Villaggi dei Bambini Italia nomina Roberta Capella nuovo Direttore. “Crescita, diversificazione dei programmi e dei servizi senza rinunciare alla nostra unicità: la qualità.” approfondisci
  • Katalin Berend presta servizio volontario come pediatra.

    Essere umani è la cura migliore

    28.11.2016 - Da quando è in pensione, la pediatra 71-enne Katalin Berend presta servizio nel campo rifugiati di Bicske, in Ungheria, a fianco di SOS Villaggi dei Bambini. Ecco la sua testimonianza. approfondisci
  • Tornare a essere bambini: la storia di Zena

    25.11.2016 - Da quando Zena è arrivata nel Villaggio SOS di Ksarnaba, in Libano, è tornata a vivere come una bambina, con degli adulti che si prendono cura di lei e dei suoi fratelli. approfondisci
  • Giornata Nazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza

    Giornata Nazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza

    21.11.2016 - Il Gruppo CRC chiede alle istituzioni un'assunzione di impegno rispetto alle azioni previste nel IV Piano Nazionale di azione e di interventi per la tutela dei diritti e lo sviluppo dei soggetti in età evolutiva e il Piano biennale nazionale di prevenzione e contrasto all'abuso e allo sfruttamento sessuale dei minori. approfondisci
  • Il piccolo Bona ha un sogno da realizzare

    18.11.2016 - Bona è un ospite del Villaggio SOS di Kampong Thom, in Cambogia. Qua ha potuto studiare e coltivare il suo sogno di diventare un giocatore di calcio. approfondisci
  • Villaggio SOS dei Bambini di Dakar - Senegal

    La gioia di una nuova casa nel Villaggio SOS dei Bambini di Dakar

    14.11.2016 - Nel Villaggio SOS dei Bambini di Dakar, in Senegal, una delle case famiglia è stata ristrutturata per renderla più accogliente e adatta ai suoi ospiti, tra cui il piccolo Ndiaye. approfondisci
  • SOS Villaggi dei Bambini - Sierra Leone

    Sierra Leone: la storia di Olivia nel Villaggio SOS dei Bambini di Freetown

    08.11.2016 - Con una popolazione di circa 6 milioni di persone, la Sierra Leone è uno dei Paesi più poveri al mondo. La storia di Olivia ci ricorda quanto sia prezioso l'intervento di SOS Villaggi dei Bambini in aiuto e in difesa dei diritti dei minori. approfondisci
  • Testimonianze di accoglienza nel Villaggio SOS di Ostuni

    La mia storia di accoglienza al Villaggio dei Bambini SOS di Ostuni

    28.10.2016 - I bambini che crescono all'interno di un Villaggio SOS rimangono spesso legati per tutta la vita alle persone che sono state loro a fianco durante quegli anni. approfondisci
  • La parola ai ragazzi, la risposta alle istituzioni - Progetto InFo

    28.10.2016 - I diritti dei bambini che vivono in accoglienza etero familiare sono frequentemente ignorati o addirittura violati. Con il progetto europeo “InFo – INsieme FOrmando”, finanziato dalla Commissione Europea, SOS Villaggi dei Bambini ha riportato l’attenzione sui diritti dei bambini nel contesto dell’accoglienza attraverso il coinvolgimento in 5 città italiane non solo delle istituzioni e degli operatori professionali, ma anche dei giovani e ragazzi che vivono l’esperienza di essere accolti in comunità. approfondisci
  • Termina l'occupazione militare del Villaggio SOS di Damasco

    26.10.2016 - In Siria termina l'occupazione militare del Villaggio SOS di Damasco: i bambini e i ragazzi possono tornare a casa. approfondisci