SOS Villaggi dei Bambini in Cameroon

Informazioni sul Paese

When children have nobody to care for them, SOS Children`s Villages provides them with a home (photo: SOS archives)

Capitale: Yaoundé 
Area: 475.442 km² 
Popolazione: 14.7 millioni (Dicembre 2000) 
Etnie: Bamileke, Fulbe 
Lingua ufficiale: Francese e Inglese 
Religioni: Cristiana 50%, Musulmana 22%, Religioni indigene 25% 
Valuta: Franco CFA 

 

 

La Repubblica del Cameroon, sita nella parte occidentale del continente africano di fronte al golfo di Guinea, possiede un enorme varietà di culture a causa dei suoi 140 differenti gruppi etnici.

Le aree più popolate sono quelle intorno alle grandi città, nel sud del paese, dove i Villaggi SOS offrono assistenza e servizi per i bambini. Quattro anni dopo i primi colloqui tra SOS Villaggi dei Bambini e il governo del Cameroon, nel 1986 viene firmato un accordo governativo.  

Nel 1995 nasce un Asilo SOS all’interno di una struttura affittata a Mbalmayo. Due anni dopo, per combattere l'alta percentuale di analfabetismo, apre la Scuola elementare SOS Hermann Gmeiner rivolta a tutti i bambini delle comunità locali.  

Nel 1998 diventa operativo il primo Villaggio SOS del Cameroon a Mbalmayo. Il Centro Medico SOS all'interno del Villaggio garantisce alla popolazione assistenza sanitaria e consulenze sulla prevenzione di malattie.  

A partire dal 2004 SOS Villaggi dei Bambini del Camerun, in collaborazione con altre ONG, si è attivata per assistere la popolazione bisognosa, in particolare per persone affette da HIV / AIDS. La popolazione viene assistita con prodotti alimentari, farmaci, sostegno per le tasse scolastiche e la creazione di progetti per l'avvio all'autonomia famigliare.  

Oggi in Cameroon ci sono 2 Villaggi SOS, un Asilo SOS, una Scuola SOS Hermann Gmeiner ed un Centro Medico SOS. 

adotta un bambino a distanza