SOS Villaggi dei Bambini in Mali

Informazioni sul Paese

At school (photo: E. Lavenac).

Capitale: Bamako
Area: 1.240.140 km²
Popolazione: 16,174 millioni (2016)
Etnie: Bambara, Tuareg, Dogon, Songhaï, Senoufou, Fulani
Lingua ufficiale: Francese
Religioni: Musulmana 90%, Credenze tradizionali africane 9%, Cattolica 1%
Valuta: Franco CFA

 

Intervento

La storia di SOS Villaggi dei Bambini in Mali inizia del 1984, quando il Ministro degli Interni malese incontra la rappresentanza di SOS Villaggi dei Bambini Francia. 

Stabiliti i contatti con le autorità competenti e individuato il sito adatto, nel 1985 l'Associazione firma un accordo governativo per la costruzione del primo villaggio a Sanankoroba, a 30 km dalla capitale Bamako.

Il Villaggio diventa operativo nel 1987 e nell'ottobre del 1988 aprono un Asilo SOS e unascuola elementare SOS Hermann Gmeiner.

L'apertura della prima Casa del Giovane, a Bamakom, risale al 1996: è una struttura dedicata ai ragazzi più grandi provenienti dal Villaggio SOS, che qui vengono accolti durante gli studi superiori o durante la formazione professionale, potendosi abituare in modo graduale a una vita indipendente.

Di fronte a un numero altissimo di orfani e di bambini abbandonati, nel 1994 SOS Villaggi dei Bambini decide di costruire un secondo villaggio a Socoura, a circa 20 km dalla città di Mopti. Parallelamente, viene attivato un Programma di Rafforzamento Famigliare nella regione intorno a Sanankoroba, una delle zone più povere del Paese, per evitare che i genitori siano costretti ad abbandonare i propri figli o che li sfruttino.

Il 2005 è un anno tragico per il Mali, segnato da una prolungata siccità, dalle invasioni di cavallette e da una conseguente profonda carestia: SOS Villaggi dei Bambini ha reagito imediatamente con un progetto di aiuti d'emergenza, distribuendo prodotti alimentari di base e altri generi di soccorso.

L'educazione è il modo migliore per sconfiggere la povertà! Per questo motivo SOS Villaggi dei Bambini del Mali ha deciso di costruire una scuola nelle vicinanze del Villaggio SOS Socoura. I bambini e le bambine delle famiglie povere e quelli del Villaggio SOS possono così ottenere una buona istruzione e usufruire di un pasto completo presso la mensa scolastica.

Al momento SOS Villaggi dei Bambini è presente in Mali con 2 Villaggi SOS, 1 Casa del Giovane SOS, 2 Asili SOS,  1 Scuola Elementare SOS e 4 Centri di Sviluppo Sociale SOS.
Una seconda Scuola SOS e un terzo Villaggio sono in costruzione.

adotta un bambino a distanza