SOS Villaggi dei Bambini in Paraguay

SOS Children's Village Hohenau - photo: A. Gabriel
Practicing for the orchestra at SOS Children's Village Hohenau (photo: F. Espinoza).

Capitale: Asunción 
Area: 406,752 km² 
Popolazione: 5.4 milioni (Dicembre 2000) 
Gruppi Etnici: Meticci 95%, Guarani 5% 
Lingua Ufficiale: Spagnolo 
Religioni: Cattolica
Valuta: Guaraní

 

 

Grazie all’iniziativa personale di Padre Alfred Huttermann, l’idea di Hermann Gmeiner giunge in Paraguay nel 1970. Nello stesso anno nasce l’Associazione Nazionale "SOS Aldeas de Ninos Paraguay".

Tre anni dopo entra in funzione il primo Villaggio SOS del Paraguai, con sede a Hohenau, una piccola città nel sud del paese. Per reagire alla mancanza di servizi medici in questa zona nel 1978 SOS realizza una clinica per mamme e bambini.

La mancanza di sevizi sociali, medici e di assistenza ai minori nelle aree rurali spinge SOS Villaggi dei Bambini ad ampliare le attività costruendo scuole, centri di formazione professionale, centri medici e sociali in diverse città del Paraguay.

Nel 1993 entra in funzione il Villaggio SOS di "Panambi" a San Ignacio per i bambini disabili. Accanto a questo Villaggio si trova una scuola di infermieri.

Oggi in Paraguay ci sono 6 Villaggi SOS, 3 Case del Giovane SOS, 3 Asili SOS, 4 Scuole SOS Hermann Gmeiner, 3 Centri di Formazione Professionale SOS, 1 Centro Sociale SOS e 2 Centri Medici SOS.