SOS Villaggi dei Bambini in Giappone

Informazioni sul Paese

After the earthquake - photo: www.alertnet.org
After the earthquake - photo: www.alertnet.org

Capitale: Tokyo 
Area: 377.835 kmq 
Popolazione: 126.5 millioni 
Etnie: Giapponesi (99.2%), Ainu, Coreani 
Lingua Ufficiale: Giapponese 
Religione: Scintoismo e Buddismo (84%) 
Valuta: Yen 

 

 

Intervento

L’intervento di SOS Villaggi dei Bambini in Giappone parte a Matsumoto nel 1986 con l’obiettivo di promuovere il modello di accoglienza familiare SOS. Alcuni anni più tardi, la sede nazionale dell’associazione si trasferisce a Tokio.

Nel 1997, nonostante gli sforzi compiuti, gli uffici SOS in Giappone sono costretti a chiudere. La volontà del gruppo originario di volontari e il desiderio di affermare l’idea e la filosofia SOS fanno sì che nel 2010 venga inaugurato il primo Villaggio SOS giapponese nella storica città di Fukuoka.

Il Villaggio SOS è formato da 5 case famiglia che possono accogliere un massimo di 25 bambini. SOS Villaggi dei Bambini Giappone si augura di poter aumentare il suo aiuto alla popolazione locale attraverso gli amici e i sostenitori in tutte le parti del tutto il mondo.