img

EPSUM: al fianco dei minori migranti

Enhancing PSychosocial Wellbeing of Unaccompanied Minors

SOS Villaggi dei Bambini, War Child Olanda and Save the Children Olanda hanno avviato una collaborazione per aiutare i bambini rifugiati ad affrontare le proprie difficoltà, a gestire le proprie emozioni e a socializzare con i coetanei, al fine di prevenire eventuali problemi di salute mentale.

Nel corso del progetto EPSUM, co-finanziato dall'Unione Europea, professionisti e volontari selezionati in Italia, Grecia e Svezia vengono adeguatamente formati e supportati per integrare nei servizi di accoglienza esistenti l'intervento psico-sociale "TeamUp", sviluppato con successo da War Child Olanda, Save the Children Olanda and Unicef Olanda.

I facilitatori di TeamUp guidano i bambini attraverso giochi, attività ludico-sportive e ricreative, danza ed esercizi di consapevolezza corporea, che contribuiscono al loro sviluppo fisico, cognitivo, sociale ed emotivo.

  • Attraverso il gioco, TeamUp assicura ai bambini una struttura (un ambiente conosciuto e ben organizzato che offre chiarezza, regole, norme e responsabilità), per garantire loro un senso di normalità, sicurezza e stabilità.
  • I giochi di TeamUp sono divertenti, consentono di sfogare l'energia, lo stress e le tensioni presenti nel corpo ed evocano emozioni e sensazioni. Coinvolgere i bambini in attività ludiche consente loro di prendere coscienza ed elaborare le proprie emozioni attraverso il corpo.
  •  Attraverso le attività di Team Up, i bambini possono incontrare i coetanei e costruire nuove amicizie in un ambiente sicuro, imparando a giocare insieme, a conoscersi e a fidarsi l'uno dell'altro.
  • I facilitatori vengono formati per identificare tempestivamente e indirizzare bambini che hanno sperimentato condizioni di stress elevato e con necessità di dedicato supporto specialistico.

 Il progetto sul sito di SOS Children's Villages International

Risultati attesi e numeri

  • Formeremo 9 master trainers e 30 professionisti per ogni Paese sulla metodologia Team Up.
  • Formeremo 120 facilitatori volontari sulla metodologia Team Up.
  • Realizzeremo webinar sulla salute mentale in collaborazione con i partner coinvolti e MHPSS.net.
  • Coinvolgeremo nel progetto 5 centri di accoglienza (1 per Paese).
  • Coinvolgeremo 500 minorenni migranti soli, che vivono nei servizi di accoglienza familiare italiani, greci e svedesi.

Dati del progetto

Paesi: Grecia, Italia e Svezia

Finanziatori: Unione Europea

Importo totale: 535.566,00 euro

Partner: SOS Children’s Villages, SOS Villaggi dei Bambini Grecia, Centro PENC, Save the Children Svezia, War Child Olanda e Refugees Welcome Italia.

Durata: gennaio 2020 - dicembre 2021

Co-finanziato dall'Unione Europea

La responsabilità di tale contenuto appartiene a SOS Villaggi dei Bambini Italia. La Commissione Europea non è responsabile di alcuna informazione qui contenuta.