Protezione e Accoglienza

L'incontro indimenticabile con Ivandro: la storia della nostra sostenitrice Giulia

"All’arrivo della prima foto del piccolo Ivandro piansi di felicità: è come se all’improvviso ti accorgessi che hai cambiato la vita di un bambino, ma soprattutto che la tua vita è cambiata. Quegli occhioni grandi di Ivandro mi hanno aperto un mondo e mi hanno fatto sentire importante. Dopo due anni e mezzo dall’inizio dell’adozione, sono riuscita ad andare a Capo Verde nel Villaggio SOS. Un viaggio indimenticabile, dove ho potuto toccare con mano quella realtà così diversa dalla nostra e vivere quell’incontro con il piccolo Ivandro che fino ad allora avevo solo potuto sognare"
 
Giulia Vallio,
sostenitrice dal 2014