Corso "La figura del Child Safeguarding Officer"
SOS Villaggi dei Bambini – 21.07.2022

La figura del Child Safeguarding Officer

In partenza il corso di perfezionamento

Tutela e promozione dei diritti dell’infanzia: mancano le figure professionali in Italia

Le agende internazionali mettono al centro la protezione dell’infanzia e la partecipazione dei minorenni in tutti gli ambiti di vita che li riguardano e le politiche di tutela dei minorenni sono sempre più richieste a livello europeo e internazionale. Ciò nonostante, in Italia si riscontra la carenza di una formazione specifica di figure professionali che svolgano funzione di monitoraggio e supporto al fine di tutelare e promuovere i diritti dell’infanzia.

Dall’unione dell’expertise di SOS Villaggi dei Bambini, da 70 anni impegnata in Italia nella protezione e nella promozione dei diritti di bambini e ragazzi, e del Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa” dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca è nato un corso di formazione che ha l’obiettivo di formare figure professionali capaci di svolgere una funzione di presidio e consulenza sul piano della garanzia del rispetto dei diritti dei minorenni e della promozione di strategie partecipative. Il corso – che vede al proprio coordinamento le dottoresse Elisabetta Biffi, docente presso l’Ateneo, e Samantha Tedesco, pedagogista e responsabile dell’Area Programmi e Advocacy di SOS Villaggi dei Bambini – intende in particolare sia rafforzare le competenze di chi già lavora in ambito socio-educativo, sia promuovere tali competenze nei contesti pubblici o privati dove i minorenni possono essere diversamente coinvolti.
 

In cosa consiste il corso

Il corso di perfezionamento Strategie e pratiche di advocacy e partecipazione dei minorenni: la figura del Child Safeguarding Officer è promosso dal Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa” dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini. 

Fra i docenti del corso rientrano professori e ricercatori dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, delle università di Firenze, Bari e Sassari, esperti di SOS Villaggi dei Bambini e due professionisti d’eccezione del Comitato Scientifico di SOS Villaggi dei Bambini:  

  • Avv. Maria Grazia di Nella, Avvocato cassazionista specializzata in diritto delle famiglie e diritto minorile, svolge incarichi di curatore speciale/tutore dei minorenni a Milano. 
  • Dott. Emanuele Caroppo, Dottore di ricerca, Psichiatra e Psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana e Internazionale. Dirigente Psichiatra presso il Dipartimento di Salute Mentale della ASL ROMA, membro del “World Health Organization Technical Advisory Group on the mental health impacts of Covid-19 in the WHO European Region” e docente dell’Università Cattolica del Sacro

 

Temi trattati

Questi soltanto alcuni dei temi trattati durante il corso: 

  • Child Right Based approach negli ambiti di educazione formale e informale
  • Le “3 P” della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza: Protection, Provision, Participation.
  • L’Advocacy come strumento di auto protezione e di empowerment individuale e collettivo
  • Strumenti di progettazione partecipata
  • La costruzione di Sistemi di Child Safeguarding e il Codice di Condotta negli ambiti di educazione formale e informale

 

Durata corso: 5 mesi per un totale di 18 CFU
Inizio lezioni: 4 novembre 2022 | Modalità online
Periodo di stage: febbraio-marzo | Modalità flessibile

 

Mediante la fruizione di contenuti teorici e la partecipazione a uno stage di formazione, verranno fornite conoscenze e competenze nell’ambito dei diritti, della tutela e dell’advocacy per l’infanzia, necessarie a identificare fattori di criticità, elaborare Child Safeguarding Policies e costruire procedure di coinvolgimento dei minorenni adeguate a garantire la loro piena partecipazione significativa e protezione. Fra i temi affrontati, rientrano la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e il child rights based approach, i sistemi di Child Safeguarding, gli strumenti di progettazione partecipata e l’advocacy come strumento pedagogico.

 

Come iscriversi

Il corso di perfezionamento si terrà online nei mesi di novembre e dicembre 2022 e gennaio 2023, nelle giornate di venerdì, nel pomeriggio, e sabato, in mattinata. A seguire, da febbraio a marzo, avrà luogo la seconda fase di pratica coordinata da SOS Villaggi dei Bambini.

La partecipazione al corso di formazione è rivolta a tutti coloro desiderino rafforzare le proprie competenze in materia di Child Safeguarding e siano in possesso di un diploma di Laurea. Il corso prevede un massimo di 25 partecipanti e verrà attivato con l’iscrizione di un minimo di 11 partecipanti.


Scadenza per le iscrizioni 26 settembre 2022

Per maggiori informazioni 

Giovedì 15 settembre si è tenuto un webinar di Q&A in cui SOS Villaggi dei Bambini e l’Università degli Studi di Milano-Bicocca hanno spiegato nel dettaglio i contenuti del corso e risposto a tutte le domande.

Guarda la registrazione del webinar

 

Cliccando sul bottone qui sotto è invece possibile scaricare il piano didattico del corso e tutte le informazioni per inoltrare la domanda di ammissione. 

SCOPRI COME ISCRIVERTI

Per qualsiasi altra informazione contattaci scrivendo a programmi@sositalia.it

 

Su questo tema

News

Testimonianze

Pubblicazioni