La storia di Khurelbataar: dal Villaggio SOS al palco del Mongolia’s Got Talent

Khurelbataar, sette anni e un sorriso accattivante, parte dal Villaggio SOS del Darkhan in Mongolia, per conquistare il pubblico del Mongolia’s Got Talent, reality show per talenti emergenti famoso e conosciuto in tutto il mondo.
Khurelbataar ha da sempre la passione per il canto e grazie all’incoraggiamento ricevuto nel Villaggio SOS riesce a realizzare il suo sogno. La prima a credere nelle sue capacità è la sua Mamma SOS Odontuya che lo spinge, fin dalla scuola elementare, a partecipare a diverse attività extra curricolari, tra cui il canto. Khurelbataar continua a coltivare il suo talento e partecipa a 20 competizioni canore a livello internazionale, raggiungendo ottimi obiettivi: si classifica infatti al primo posto in quasi tutte le competizioni a cui partecipa.
I tempi sono maturi per fare il grande salto e prendere parte alle audizioni per il Mongolia’s Got Talent.
Khurelbataar, tra i più giovani concorrenti dello spettacolo, emoziona giudici e pubblico in sala con una canzone dedicata alla sua Mamma SOS che gli fa raggiungere il terzo turno di gara.
Il piccolo Khurelbataar ora è conosciuto in tutto il Paese ma non dimentica l’amore e le cure che ha ricevuto nel Villaggio SOS. Nelle interviste racconta sempre la sua storia e ringrazia la sua Mamma SOS per averlo incoraggiato e aver creduto in lui.
 
Qui l’esibizione completa del piccolo Khurelbataar.

Adotta anche tu un bambino a distanza e aiutalo a inseguire i suoi sogni come il piccolo Khurelbataar
Tutte le news