#DirittiCheVorrei - l'evento per celebrare la ratifica della convenzione ONU sui diritti dell’infanzia

Correre, giocare, esplorare e scoprire. Sono le tappe della vita di ogni bambino, ma per 91.000 minorenni vittime di maltrattamenti nel nostro Paese non è così.
Sono oltre 26.000 i bambini e ragazzi accolti fuori dalla propria famiglia di origine e ogni anno, nel nostro Paese, sono circa 3.000 i care leavers costretti, senza avere le necessarie tutele, ad avviarsi verso un percorso di autonomia economica e lavorativa.
 
In occasione della ratifica della Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia, SOS Villaggi dei Bambini - la più importante Organizzazione al  fianco di bambini e ragazzi privi di cure familiari o a rischio di perderle - per sensibilizzare Istituzioni e opinione pubblica e accendere i riflettori sulla partecipazione di bambini e ragazzi nelle scelte e nelle decisioni che li riguardano, presenta un evento dall'alto impatto visivo e simbolico: #dirittichevorrei.
 
L'evento, a cui prenderanno parte oltre 50 bambini, vedrà la testimonianza di una ragazza che ha vissuto in un Villaggio SOS e un'istallazione d'impatto di bambini con adulti rappresentanti scene di vita quotidiana.

L'appuntamento è per giovedì 24 maggio alle ore 11.00 in Piazza Capranica, Roma.

Anche Massimiliano Rosolino ha trovato, a Roma, dei bambini soli per la città. Guarda il video della sua esperienza:

Tutte le news