SOS Villaggi dei Bambini partecipa a Insieme Senza Muri




Anche SOS  Villaggi dei Bambini quest’anno parteciperà al mese di iniziative “Insieme senza muri” con la mostra fotografica “Oltre lo specchio” realizzata in occasione del programma Io Non viaggio Solo rivolto ai Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA) nella zona di Crotone.

Insieme Senza Muri è una rete solidale che nasce spontaneamente a Milano l’anno scorso sulla scorta dell’iniziativa di Barcellona “Refugees Welcome”: lungo le vie di Milano una marcia di oltre 100 mila persone tra solidali, migranti e singoli cittadini che all’unisono dichiaravano “No one is illegal” – “Nessuno è illegale” dando vita al Comitato Insieme senza muri.

 “Milano è sempre stata una città aperta, internazionale e dai tanti colori. - si legge nel comunicato ufficiale di Insieme Senza Muri – È il frutto di una grande storia di storie: quella delle donne e degli uomini che l’hanno costruita. È una metropoli che integra attraverso il lavoro, la conoscenza, la voglia di darsi da fare. Per questo Milano è una città senza muri”.

Quest’anno l’iniziativa è cresciuta e dal 20 maggio al 23 giugno sarà caratterizzata da un calendario fitto di appuntamenti e iniziative volte alla creazione di una cultura dell’accoglienza, della convivenza, della pluralità e delle diversità culturali ed etniche delle persone che vivono nel nostro Paese.

SOS Villaggi dei Bambini partecipa con la propria esperienza con i Minori Stranieri Non Accompagnati: soggetti particolarmente vulnerabili e a rischio, giovanissime e giovanissimi che dopo un viaggio pericoloso quanto precario si trovano da soli in un territorio sconosciuto, con una burocrazia complessa e spesso senza neanche la possibilità di farsi capire.
Le conseguenze psicologiche, sociali e relazionali possono essere devastanti, e il rischio di trovarsi emarginati e costretti a delinquere aumenta sempre più. Il programma Io Non Viaggio Solo ha come obiettivo principale quello di contribuire a migliorare il sistema di accoglienza e protezione dei MSNA e allo stesso tempo di ridurre il rischio di esclusione sociale.

SOS Villaggi dei Bambini partecipa dunque all’iniziativa milanese con la mostra “Oltre Lo Specchio” -  visitabile  dal 15 al 20 di giugno presso la Casa dei Diritti in Via Edmondo  De Amicis  10- dei pannelli riflettenti sui quali sono impresse le immagini di giovani stranieri intenti in azioni di vita quotidiana: chi cucina, chi ascolta musica, chi studia.

L’invito per ognuno è quello di osservarli e attraverso lo specchio andare “oltre” i nostri pregiudizi sui Minori Stranieri Non Accompagnati, ragazzi come tanti che vivono una vita normale, hanno sogni e ambizioni come tutti i loro coetanei. Riflettersi (e riflettere) con loro, far parte della loro quotidianità, seppure solo per qualche istante dovrebbe aiutarci ad abbattere qui muri di paura, ignoranza e pregiudizio che spesso ci ostacolano dal conoscere veramente l’Altro.
 
Tutte le news