La storia di Magaly: ispirazione per i bambini in difficoltà

Magaly ha 22 anni e viene accolta nel Villaggio SOS di Arequipa, una città del Perù, all’età di 5 anni. Questa è la sua storia.
 
Magaly vive al Villaggio SOS di Arequipa fin da quando aveva 5 anni, lei attribuisce a SOS il merito di averle dato la stabilità e il coraggio di seguire il suo sogno di diventare insegnante.
 
Durante gli anni trascorsi nel Villaggio SOS, Magaly ha instaurato ottimi rapporti con gli altri bambini del Villaggio, con la sua madre SOS, i suoi fratelli e sorelle al punto che ancora oggi considera la sua mamma SOS una vera amica:

“È un'amica perché si è presa cura di me fin da quando ero molto piccola. C'è molta fiducia tra di noi, si preoccupa per me anche ora che vivo da sola”.


Ora Magaly sta per completare i suoi studi per diventare insegnante di scuola elementare. Ha imparato a vivere da sola e a gestire le proprie finanze. 
 

"Qui nel Villaggio, lavoriamo per sviluppare le capacità dei giovani in modo che possano sviluppare appieno il loro potenziale", commenta Fresia Pantigoso García, consulente SOS che aiuta i giovani come Magaly a lasciare il Villaggio senza troppi traumi e con una maggiore consapevolezza di come affrontare la vita adulta.

 
Magaly ora lavora in un piccolo asilo nido a Miraflores, un quartiere della città di Arequipa e spera di poter frequentare un corso di psicologia per assistere i bambini provenienti da ambienti difficili:

"Ho ricevuto così tanto supporto da SOS Villaggi dei Bambini nel periodo in cui ne avevo davvero bisogno. Grazie a SOS sono diventata la persona che sono ora.”.

 
 
Tutte le news