attivismo – 29.07.2019

“La musica per una giusta causa": Max Corfini dona due canzoni a SOS Villaggi dei Bambini

Il cantante, già voce dei New Trolls, devolverà il ricavato della vendita dei brani all’Organizzazione impegnata nel sostegno di bambini e ragazzi privi di cure familiari

Milano 29 luglio 2019 - #lamusicaperunagiustacausa. È racchiuso in un hashtag il senso della collaborazione tra SOS Villaggi dei Bambini e Max Corfini, già voce dello storico gruppo di progressive italiano New Trolls e ora cantante solista con un disco di dodici brani pronto a uscire.

“Sono nato funky” e “Rimani” sono le due canzoni che l’artista torinese ha deciso di donare simbolicamente all’Organizzazione, devolvendole parte del ricavato della vendita (da luglio su tutti i digital store).

Ascolta su Spotify   Ascolta su iTunes   Ascolta su Amazon

«Abbiamo accolto con entusiasmo l’iniziativa di Max Corfini. È un’azione concreta a sostegno del nostro lavoro. Del resto, è grazie a gesti come questi che SOS Villaggi dei Bambini può portare avanti il proprio impegno al fianco dei più vulnerabili», commenta Francesca Landi, Responsabile Comunicazione Esterna dell’Organizzazione.

I due pezzi - un brano estivo dalla forte carica energica e una ballata d’amore struggente - rappresentano una tappa importante nella carriera dell’artista. Entrambi esprimono al meglio le sue capacità di compositore e interprete.

«Mi sta molto a cuore il tema dell’infanzia e spero che anche i miei fan, come me, vogliano sostenere con le mie canzoni SOS Villaggi dei Bambini, che si prende cura dei più piccoli che rischiano di rimanere soli, in Italia e nel mondo», spiega Max Corfini.

SOS Villaggi dei Bambini è la più grande organizzazione a livello mondiale impegnata da settant’anni nel sostegno di bambini e ragazzi privi di cure familiari o a rischio di perderle. In Italia lo scorso anno si è presa cura di oltre 1.200 tra bambini, ragazzi e famiglie, grazie ai Villaggi SOS e ai Programmi di affido familiare interculturale e di sostegno psico-sociale per Minori Stranieri Non Accompagnati.

 

 

Su questo tema

Testimonianze

Pubblicazioni

News