SOS Villaggi dei Bambini e cameo: una collaborazione di valore



Diversi sono stati i progetti che hanno visto cameo partner e protagonista: dal Progetto Cucine (2012) a quello di Pane Quotidiano (2015), sino ad arrivare al progetto Giovani verso l’AutonoMIA, che, dal 2016, ha permesso di attivare, per i ragazzi e le ragazze accolti nei Villaggi SOS, 52 differenti percorsi di inserimento lavorativi, alcuni dei quali si sono trasformati in contratti di assunzione e apprendistato.

Nel corso del tempo il supporto e l’aiuto da parte di cameo  si è progressivamente consolidato e ampliato: da quest’anno, infatti, i giovani che beneficiano del supporto dell’azienda raddoppiano rispetto allo scorso anno.
Dal 2018 saranno 40 i ragazzi e le ragazze che, vivendo in condizioni di svantaggio, potranno essere aiutati con questa collaborazione.

Ai ragazzi che prenderanno parte al progetto quest’anno- tutti di un’età compresa tra i 15 e i 25 anni-  sarà offerta la possibilità di accedere a corsi di orientamento e potranno, inoltre, usufruire di 20 Borse Lavoro.
Lo scopo del progetto è quello di aiutare i ragazzi che si trovano in condizioni di svantaggio sociale, familiare e lavorativo, cercando di garantire loro un’educazione di qualità e mirando all’emancipazione e all’acquisizione di nuove competenze lavorative.
 
Tutte le news