SOS Villaggi dei Bambini in Siria

Informazioni sul Paese

A young girl who has finally found safety in an SOS Children’s Villages Interim Care Centre (photo: SOS archives)
Young children who have finally found safety in the care of SOS Children’s Villages (photo: SOS archives).

Capitale: Damasco
Area: 185.180 km2
Popolazione: 17,802 milioni (2015)
Etnie: Araba, Kurda e Armena
Lingua ufficiale: Arabo
Religioni: Sunnita, Alawita, Drusa, Cristiana, Ebraica
Valuta: Lira Siriana

La repubblica araba di Siria si trova nel Vicino Oriente, tra Turchia, Iraq, Giordania, Israele e Libano. Dal 2011 il Paese è al centro dell’attenzione internazionale, per via del conflitto che ha devastato il territorio e la popolazione, con 13.5 milioni di persone in urgenza di aiuto umanitario immediato.

Chi è rimasto durante la guerra ha sofferto la fame e la violenza, mentre il sistema sanitario interno è definitivamente collassato. Circa 6 milioni sono i bambini coinvolti nella guerra, che cercano di sopravvivere dopo aver perso tutto, dalla famiglia alla possibilità di andare a scuola o, banalmente, di giocare all’aperto come i loro coetanei nel mondo.

Intervento

Le attività di SOS Villaggi dei Bambini in Siria iniziano con la visita di Helga Zundel, rappresentante in Oriente per SOS Villaggi dei Bambini, al console austriaco di Damasco. In quell'occasione l'Associazione viene presentata a diverse personalità siriane di rilievo, che rimangono positivamente impressionate dal modello SOS di accoglienza di tipo familiare a lungo termine per bambini orfani o allontanati dalla famiglia d’origine.

La costruzione del primo Villaggio SOS siriano, a Qodsaya, termina nel 1980. Nell'estate del 1981 i primi bambini iniziano a trasferirsi nel Villaggio. Nel 1986 viene costruita la Casa del Giovane SOS a Sahnaya, per accogliere gli adolescenti cresciuti nel Villaggio e prepararli a vivere una vita indipendente aiutandoli anche nella ricerca di un lavoro.

Nel 1990 SOS Villaggi dei Bambini costruisce il secondo Villaggio SOS a Khan El Assal, vicino Aleppo, nel nord della Siria. I lavori di costruzione del Villaggio SOS terminano nel 1998. Fin dal 1996, le ragazze madri in difficoltà e i loro figli ricevono assistenza nel Centro Sociale SOS di Darayya, che offre da un lato generi alimentari e di prima necessità, dall’altro corsi di formazione professionale per le donne e i ragazzi più grandi.

SOS Villaggi dei Bambini è presente in Siria con 2 Villaggi SOS, 2 Case del Giovane SOS, 1 Asilo SOS e 1 Centro di sviluppo sociale.

adotta un bambino a distanza

Programmi in evidenza